+39 0376 262366

Via Cremona, 29
46100 Mantova, Italia.

triangle
Rassegna stampa

Rassegna stampa

Rassegna stampa del 17 gennaio 2005

Lunedì 17 gennaio 2005

 

 

Il Cad Bam, con l’abile regia della vicepresidente Chiara Steccanella e del consigliere Enrico Pradella, organizza per l’11 e 12 marzo un fine settimana a Siena per la visita alla Mostra e a Palazzo Chigi Saracini che dopo due secoli torna ad aprire le sue porte ai visitatori, svelando ambienti interessanti.


In occasione della riapertura del palazzo, è stata allestita all’interno una importante mostra intitolata “Oltre la Scuola Senese. Dipinti del Seicento e del Settecento nella collezione Chigi Saracini”. L’esposizione presenta celebrati capolavori di Salvator Rosa, Bernardo Strozzi, Simone Pignoni, David Teniers e Sebastiano Conca, insieme ad opere meno note dovute ad altri protagonisti del Seicento e del Settecento.Un’altra motivazione molto importante per la quale il Cad Bam ha voluto organizzare questa “due giorni” senese, è il fatto che, per celebrare la riapertura di Palazzo Chigi Saracini sono per la prima volta visitabili al pubblico alcuni ambienti di palazzi privati, ove si respira ancora l’atmosfera della Siena del tempo di Galgano Saracini. Il programma del weekend prevede anche la visita di Palazzo Bianchi, Palazzo Seregardi, Palazzo Sozzini Malavolti e Palazzo Venturi Gallerani. Al sabato, i gitanti potranno ammirare il Castello di Meleto, immerso nell’incantevole paesaggio chiantigiano a circa un chilometro da Gaiole in Chianti e poi proseguiranno per il castello di Brolio con la visita dei suoi bei giardini e dell’annessa cappella di San Jacopo. Il termine delle iscrizioni è fissato per lunedì 7 febbraio ma data l’eccezionalità del programma i posti disponibili potrebbero andare esauriti in breve tempo quindi è opportuno aderire per tempo. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria del Cad Bam dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 12,30 e dalle ore 15 alle 18 (tel. 0376 368843, fax 0376 356743) oppure inviare un messaggio di posta elettronica a: info@cadbam.it