+39 0376 262366

Via Cremona, 29
46100 Mantova, Italia.

triangle
Rassegna stampa

Rassegna stampa

Rassegna stampa di dicembre 1997

Dicembre 1997

 


Cad Bam


Grandi novità in casa del Circolo Aziendale Dipendenti della Banca Agricola Mantovana. Il Presidente Armando lotti ha rassegnato le dimissioni (rimane comunque nel Direttivo in qualità di consigliere addetto alle attività di sede).
Al suo posto il Consiglio Direttivo ha eletto il giovane Stefano Boccanera che era responsabile dell’attività di ciclismo.
Appena eletto, il neo presidente ha voluto ringraziare tutti per il proficuo lavoro svolto e ha sottolineato la necessità di un rinnovamento costante affinché il Cad Bam sia sempre un circolo aziendale a misura d’uomo.
Boccanera ha ora il delicato compito di porre le basi per la futura gestione triennale (1998-2000), garantendo lo svolgersi delle attività programmate. In questo contesto, Boccanera e la vicepresidente Chiara Steccanella richiamano i soci a partecipare con nuove idee in modo che il Cad Bam continui nella sua caratteristica tradizione di punto d’incontro. C’è vivo interesse nella Direzione Generale del maggior istituto virgiliano che riconosce al Cad Bam le positive finalità di aggregazione tra i dipendenti, pensionati e familiari.
Per quanto riguarda le attività del Circolo vi è da segnalare il successo della Festa dello Sport, svoltasi il 14 settembre a Soave di Porto Mantovano, a cui hanno aderito oltre 200 soci.
Ha destato interesse pure la gita “su e già per la Val Camonica” effettuata domenica 28 settembre che ha visto ben 50 gitanti al via.
Dall’11 al 14 ottobre, “pieno” anche per il viaggio nell’Etruria dei re Sacerdoti, snodatosi nel viterbese (Alto Lazio) con la guida del prof. Riccardo Braglia.
Domenica 19 ottobre, la sezione montagna ha chiamato i soci alla tradizionale raccolta delle castagne che ha avuto come meta Bore in provincia di Parma.

Dall’1 al 9 novembre, una quarantina di “americari” ha toccato con... mano la California con un tour che è approdato nella mitica Los Angeles per proseguire sino a San Francisco.
Il 30 novembre Firenze ha ospitato i turisti del Cad Bam che hanno visitato la stupenda mostra “Magnificenza alla corte dei Medici” a Palazzo Pitti.
Dal 6 all’8 dicembre si è svolta la tradizionale Festa degli Auguri di Natale nell’incantevole scenario di Selva di Val Gardena con grande successo di soci (oltre un centinaio).
Sul versante delle attività culturali vi sono da segnalare i corsi di lingua inglese (esauriti) con ben 70 iscritti, i corsi di lingua spagnola e il corso di informatica, per principianti e avanzato, che si tenuto presso l’Enaip di Mantova.
Il 28 novembre poi, il Cad Bam, ha proposto, presso il teatrino d’Arco la commedia interpretata dalla Campogalliani Lunasa danza d’agosto (dancing at lughnasa) con il patrocinio dell’ambasciata d’Irlanda.
E, per finire, il momento tanto atteso dai piccoli soci. La Festa di S. Lucia che, il 14 dicembre, con inizio alle ore 15,30 presso l’Auditorium Bam, in via Luzio, ha richiamato l’attenzione di bambini, genitori e nonni per la straordinaria verve e fantasia degli ospiti Claudio Madia e del mago Barnaba.
Sul fronte sportivo, il Cad Bam stato nominato “re delle palestre” dalla stampa sportiva per i successi conseguiti in tre distinti campionati Csi: pallavolo, pallacanestro e calcetto. Vediamone i protagonisti: Preus, Mattioli, Mazzieri, Timinini, Golfr Andreasi, Gandolfi, Bellati, Navas, Majoni, Gementi e Ganarin per il volley; Nicolini, Carreri, Zanoni, Tarzia, Gatto, De Stefani, Battistini, Morganti, Favalli, Lo Russo, Giacomello, Tretti e Bettinelli per il basket; Bacchi, Giacomello, Baruffaldi, Marangon, Visentini, Carra, Del Pari, Marani, Todeschini, Dal Cero e Melchiorri per il calcetto.
Nel tennis, lo squadrone biancorosso ha dominato sia il campionato regionale bancari che il provinciale interaziendale.
Il 12 ottobre a Follonica, Angelo Sangeririano (21º assoluto), Marco Pinardi (9º) e Oreste Poletti (14º) hanno trionfato nel campionato italiano bancari a squadre di nuoto libero in mare aperto.
Nel tiro al piattello, il “fucile” di Vignale, Giampietro Spiller si è imposto nel trofeo Titano di San Marino (specialità fossa olimpica) precedendo ben 77 atleti provenienti da ogni parte d’Italia. Spiller ha centrato 47 piattelli su 50. Nella classifica a squadre il team biancorosso composto da Spiller, Malagoli, Zanetti (assente Bolognesi influenzato) ha ottenuto un ottimo terzo posto, a due soli piattelli dalla formazione vincitrice. Nel singolo 2⩝ categoria, Malagoli si è piazzato quarto, a un solo piattello dal vincitore mentre Zanetti ha meritato un discreto piazzamento.
Da segnalare l’ottavo posto raggiunto da Massimo Cesconi (Bam di Bologna) nella categoria Veterani del 250º campionato italiano bancari di ciclismo su strada svoltosi a Scanzorosciate (Bg) il 20 settembre.
Ottime pure le prestazioni di Stefano Boccanera e Alberto Brioni nella volata del gruppo, nella pi competitiva categoria dei senior.
E non finita! Il calcio targato Cad Bam ha pure conquistato due prestigiosi quarti posti nei tornei notturni di Roncoferraro, con Buzzoni, Daidone, Ventura, M. Ribaldi, T. Ribaldi, Del Pari e di Castiglione delle Stiviere con Bianco, Sganzerla, Zardini, Cingarlini, Cozzani, Ventura, Dario, Alberti, Zanoni, Storti, Gallina, Danieli, Giuliano, Mutti.

Per la zona di Brescia, sotto la supervisione del responsabile Giuseppe Antonini, si svolto il 20 Gran Premio Karting Cad Bam presso il South Garda Karting di Lonato. Ben 20 i concorrenti al via. La classifica finale ha visto, per la seconda volta consecutiva il successo di Roberto Montini. Sui gradini pi bassi del podio si sono seduti Paolo Sacco e Paolo Nanni.
Infine, da sottolineare che il Cad Bam sbarcato nel magico mondo di Internet. Da alcuni mesi, per qualsiasi informazione sulle attività del circolo della Banca Agricola Mantovana, oltre i consueti canali, possibile navigare nel nuovo sito. Ancora una volta il Cad Bam si dimostra sempre pi un circolo al passo coi tempi.
Il 1997 segna il termine del mandato triennale dell’attuale Direttivo. A tal proposito il Cad Bam invita tutti i colleghi e pensionati a candidarsi al fine di costituire il nuovo “gruppo” di volontari che avrà l’arduo compito di proseguire con impegno e originalità la strada sino ad ora percorsa nell’organizzazione delle varie attività ricreative, sportive, culturali e turistiche. Il Cad Bam, che ha superato la soglia dei 2.300 soci, ha bisogno di nuove idee, di nuove iniziative, di “carica” e forza di volontà per continuare a tenere alto lo spirito e gli obiettivi che hanno dato vita all’associazione. Il Consiglio Direttivo del Cad Bam, ricorda che la segreteria è sempre aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 15 alle ore 18 (tel. 0376/368843).

Giampietro Spiller sul gradino più alto a San Marino I partecipanti dell’Area Brescia al 2º Gran Premio Karting

 

I partecipanti alla gita in Etruria