+39 0376 262366

Via Cremona, 29
46100 Mantova, Italia.

triangle
Rassegna stampa

Rassegna stampa

Rassegna stampa di aprile 1992

Aprile 1992

 

L’ANGOLO DEL CAD-BAM

BLOCK NOTES


Si è svolta, presso la sala “G. Norlenghi” la quindicesima assemblea del CAD-BAM. Per il Consiglio Direttivo ha tenuto la relazione il Presidente Giuseppe Sabbadini, che ha fatto il punto della situazione, premettendo che sul piano delle attività l’ultimo triennio ha registrato un aumento a tutti i livelli:

  • i soci sono passati da 1.421 a 1.837;
  • le attività sportive sono passate da 6 a 16 con strepitosi risultati nel 1991: 12 primi posti; 3 secondi posti; 2 terzi posti; 14 piazzamenti nei primi dieci;
  • il raggio d’azione è stato ampliato: la presenza del CAD-BAM si è fatta sentire non solo a Mantova ma anche a Brescia, Bologna, Reggio Emilia e Modena;
  • nuove idee sono state tramutate in riuscite manifestazioni che hanno riscosso un grande successo (ricordiamo il Meeting Musicale, la serata culturale sportiva a scopo benefico, il Viva Musica, il Carneval Baby, le diverse gite, la Mini Crociera, la Festa del Pensionato, la Biciclettata, le nuove Feste Sociali alla scoperta delle ville mantovane, i Soggiorni estivi, il Iº torneo “Mantova ’91".

Da semplice aggregazione, come nei primi anni della sua vita, il CAD-BAM si è fatto associazione e ha cercato di costruire un percorso, una motivazione, un metodo per stare insieme, per essere amici e su questa strada si dovrà continuare.
Il Presidente ha poi sottoposto all’assemblea “il progetto degli anni ’90": il Centro Sportivo. Dopo l’abbandono del programma Ostie, del piccolo centro a Romanore e di quello di Curtatone è nata l’idea di un Centro su una riva del Lago. Infine ha messo in luce l’impegno profuso da tutti i consiglieri nel corso del loro mandato triennale ringraziandoli e sperando nella loro ricandidatura.

 

L’ATTIVITA’ DEL CIRCOLO

- MOMENTI DI GIOIA “1” ha avuto successo e la Presidenza del CAD BAM ha ringraziato tutti i 1.837 soci per l’inaspettata riuscita della raccolta di giocattoli, abiti, tv, radio, lenzuola, ecc. usati, in buono stato, che sono stati distribuiti ai bambini delle nostre parrocchie durante la giornata di S. Lucia, ed ai bambini e rispettive famiglie brasiliane, yugoslave e del Togo, nonché alla S. Vincenzo locale.
-  MOMENTI DI GIOIA “2", che ha appena avuto inizio, prevede la raccolta di medicinali non scaduti, dentifrici, spazzolini non usati, saponette e shampoo nuovi, disinfettanti ed ogni tipo di attrezzo da lavoro (es.: per falegnameria, carpenteria, meccanica, edilizia, lattoneria, idraulica ed impiantistica varia, ecc.), materiale didattico (libri, quaderni, biro, ecc.), biscotti, pappe, alimenti non scaduti, biberon, ecc.. Tutto quello che verrà raccolto sarà inviato al Pro Menor Don Bosco - Manaus - Amazzonia - Brasile.
-  Protagonisti 260 bambini, accompagnati da genitori e nonni (per un totale record di 800 persone), si è svolta all’Auditorium della Banca Agricola Mantovana la festa di Santa Lucia. All’ingresso l’asinello di Santa Lucia, trainante un carrettino carico di dolci, ha saluto i piccoli ospiti. L’incontro è cominciato con il benvenuto dato dall’organizzatore Gianni Pasqualini. - iniziato quindi lo spettacolo, che ha visto in scena, provenienti da Gardaland, i pappagalli ammaestrati di Flora Lunardi, in un “numero” che è piaciuto a grandi e piccini. Il presidente della Bam Piermaria Pacchioni, a sua volta, si è complimentato per il successo della festa, peraltro movimentata dalla presenza di un robot. alla fine sono stati distribuiti giocattoli a tutti i bambini. Altri dolci e giocattoli sono stati consegnati alla Caritas yugoslava con destinazione Croazia.
-  Il CAD-BAM ha iscritto una squadra di basket al campionato di prima divisione.La rosa dei cestisti è la seguente: Carreri Luca, Carreri Marco, De Stefani Stefano, Monaco Angelo, Puhar Aldo, Nicolini Glauco, Giacomello Cristiano (recentemente promosso addetto stampa del CAD-BAM assieme a Frignani Alessio), Battistini Francesco, Adami Giovanni, Prandi Marco, Peraro Paolo, Melchiori Edo, Pinotti Roberto, Favalli Curzio, Goldoni Marco, Rossato Fabrizio e Ferrari Franco. Con questa attività il CAD-BAM ha raggiunto la quota di 16 attività sportive praticate nel triennio 89-91.
- Il responsabile sci e montagna, Carbonieri, ha registrato il tutto esaurito nella settimana bianca che si è svolta dal 25 gennaio all’i febbraio a S. Caterina Valfurva, in Alta Valtellina (SO) e pure nella scuola di sci, durata 6 domeniche, a Folgaria. Buoni i risultati fatti segnare dal trio agonistico Santoni-Pinardi-Romualdi che hanno permesso allo sci club CAD-BAM di entrare a far parte del primo gruppo di merito agli europei bancari di sci.
- Ottima performance di Zilocchi al 17º campionato interbancario di maratonina svoltosi a Siena. Lungo i 21 km. del percorso il socio Dante ha fatto segnare il suo miglior tempo sulla distanza.
- Esaurito il teatro d’Arco per “Madre Natura", commedia in tre atti, di André Birabeau, interpretata dalla Accademia Teatrale Campogalliani. Lo spettacolo ha riscosso un grande successo fra i soci presenti. Un plauso alla responsabile settore cultura del CAD BAM, Steccanella, che ha curato nei minimi dettagli l’organizzazione.
-  La gita a Castell’Arquato e Grazzano Visconti (PC), promossa da Iotti, nonostante il cattivo tempo e la giornata uggiosa è riuscita bene con soddisfazione di tutti i 55 soci partecipanti.
-  Dopo i buoni risultati collezionati nelle amichevoli pre-campionato. i ragazzi virgiliani allenati da Mari hanno affrontato il campionato Dilettanti di calcio ottenendo un onorevole piazzamento. I 28 giocatori schierati in campo. a turno. hanno risposto ai nomi di: Bagnarelli, Belladelli, Bringhenti, Carbonieri, Comini, Conte, De Stefani, Del Pari, Frignani, Giacomello, Martelletti, Paschero, Savazzi, Todeschini, Araldi, Azzini, Bacchi, Bassi, Caliari, Campagnari, Carra, Fin, Mazili Ahmed, Oriente, Pasotto, Soncini, Tosi Alessandro e Remo.
- Il torneo aziendale di tennis, promosso dalla coppia Luppi-Grandi, ha visto un numero eccezionale di partecipanti. Gli incontri sono stati assai combattuti ed avvincenti. Nella finale del singolo abbiamo assistito ad un’ottima prestazione di Moretta che ha battuto Caceffo per 6/3-6/2. Moretta, in questo modo, si è aggiudicato il singolo e ha bissato la vittoria ottenuta nel challenger promosso dalla zona di Brescia in cui il singolo era stato vinto da Lo Presti.
Nel doppio i favoriti Bertolino-Roncaglio hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere ragione degli irriducibili Mariani-Caceffo col punteggio di 6/7-6/3-6/2. Al terzo posto nel singolo si sono classificati Mariani e Pavan, mentre nel doppio si sono piazzate le coppie Moretta-Giuliano e Storti-Bistaffa. Il Presidente del Cad-Bam che ha presenziato alle premiazioni assieme al direttore generale della BAM, rag. Marcello Melani, ha detto che il prossimo anno sarà studiato, da parte del nuovo consiglio direttivo, un torneo unico di tennis che riguarderà le zone di Brescia, Milano, Bologna e Mantova, con vincitori di zona che poi si incontreranno nella città virgiliana per il titolo di “campione CAD-BAM 1992".
- Pizza, ancora una volta, ha strabiliato i soci del sodalizio biancorosso giungendo terzo ai campionati italiani di corsa campestre che si sono svolti a Roma presso l’Ippodromo delle Capannelle.