+39 0376 262366

Via Cremona, 29
46100 Mantova, Italia.

triangle
Rassegna stampa

Rassegna stampa

Rassegna stampa di dicembre 1992

Dicembre 1992

 

L’ANGOLO DEL CAD-BAM

IL CONSUNTIVO DI UN ANNO

a cura di Cristiano Giacomello

Si è svolta nel mese di marzo, presso la sede del Circolo Aziendale Dipendenti della Banca Agricola Mantovana, l’assemblea per l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 1992-1994. Nuovo presidente è risultato Gianni Pirondini. L’uscente Giuseppe Sabbadini unitamente al vecchio Consiglio è stato ringraziato per l’ottimo lavoro svolto.
I nuovi componenti del Consiglio sono: presidente, come già citato, Gianni Pirondini; vicepresidente e responsabile delle attività culturali Chiara Steccanella; Moreno Palvarini per il podismo, ciclismo e mototurismo; Marzio Storti tennis e calcio; Marco Pinardi sci, montagna e tennis-tavolo; Luca Carreri basket e calcio; Gianni Pasqualini feste varie; Renzo Pancera biliardo, scacchi, pesca e attività di sede; Armando lotti turismo e manifestazioni. Segretario è stato riconfermato Bruno Tridapali. Inoltre sono stati eletti Sindaci Enrico Pradella ed Enrico Galusi i quali insieme a Giampiero Gaioni (designato dalla Direzione della Banca), costituiranno il nuovo Collegio Sindacale.
Fra gli obiettivi del rinnovato Consiglio del CAD-BAM ci sono: 1) l’aumento del numero dei soci; 2) l’incremento del lavoro svolto nelle zone di Milano, Verona, Modena, Parma etc. (a Brescia e Bologna il CAD sta svolgendo un ottimo lavoro); 3) la realizzazione di nuove attività; 4) la risoluzione del problema “centro sportivo". Quindi non resta che augurare buona fortuna e buon lavoro al nuovo presidente, ai consiglieri e al collegio sindacale. Un particolare ringraziamento va al Consiglio d’Amministrazione e alla Direzione Generale della Banca Agricola Mantovana per il contributo messo a disposizione per il 1992 e per la sempre preziosa e gentile disponibilità.
CALCIO - è Terminata la stagione calcistica ’91-’92 è tempo di bilanci: la squadra del CAD-BAM, guidata da Carbonieri, è giunta quarta in campionato ed è stata eliminata nei quarti di
BASKET - Davvero non ci si aspettava una prova così positiva del CAD-BAM basket nel campionato di Prima Divisione. La squadra ha disputato un buonissimo torneo giungendo terza, giocando veramente alla grande, confermando tutto il valore dell’organico, sia dal punto di vista tecnico che da quello atletico. La stessa rosa più qualche nuovo arrivo è già al lavoro per l’imminente campionato con l’obiettivo di migliorare il terzo posto della scorsa stagione. Da ricordare inoltre che la pallacanestro CAD-BAM organizza dei corsi altamente qualificati riservati a bambini e bambine dai 6 ai 12 anni.
SCACCHI - Ottimo risultato conseguito dalla squadra di scacchi composta da Azzoni, Caceffo e Goldoni, al secondo campionato regionale svoltosi a Bergamo.
MONTAGNA - Molto positiva è stata la stagione sciistica. Gli appuntamenti che hanno caratterizzato questa annata sono stati, prima di tutti, la scuola di sci di Folgaria, che ha visto ogni domenica la partecipazione di numerosi iscritti. Poi all’insegna del divertimento e della compagnia, si è svolta la settimana bianca a Santa Caterina Valfurva, dove si è registrato il tutto esaurito. Per finire è stato proposto ai soci un week-end a Maranza a conclusione di una stagione esaltante.
PODISMO - Importante manifestazione podistica, è stata la “Marcia sulle Colline Moreniche” svoltasi nell’affascinante scenario dell’Alto Mantovano. Infine numerosa è stata la partecipazione dei soci del CAD alla Minciomarcia Mantovana.
TENNIS - La squadra del CAD, capitanata da Grandi, ha sbaragliato gli avversari vincendo il trofeo ASSINDUSTRIA nel torneo interaziendale. Purtroppo è andata male nel campionato interbancario causa la sconfitta subita ad opera del Credito Italiano. Numerosi gli iscritti al corso di tennis che il CAD ha offerto ai propri soci.
CICLISMO - Si è svolta la seconda edizione della “Biciclettata” sulla ciclabile Gambarara - Parco delle Bertone. Inoltre il responsabile del settore Palvarini, ha organizzato la prima gara sociale di Mountain-Bike, gara a cronometro su un percorso di km. 5 interamente sterrato dove tutti i partecipanti si sono “stancati” divertendosi.
PESCA - La “giornata di pesca” organizzata da Pancera, ha riscosso un vivissimo successo. La festa - che comprendeva un’amichevole gara di pesca - si è svolta alla “Cava Silvana” con la partecipazione di 50 aderenti. Si è disputata anche una gara di pesca riservata ai figli dei dipendenti BAM i quali sono stati divisi in due categorie: pulcini dai 5 ai 9 anni e ragazzi dai 10 ai 15.
FESTE - Numerosi sono stati i partecipanti alla seconda edizione del “Party del Veterano”. I pensionati del Circolo hanno colto l’occasione per passare alcune ore in serena compagnia. Ha avuto pieno successo il galà sociale organizzato alla discoteca Caravel dal settore feste del CAD-BAM. A decretarlo è stato la folta partecipazione di soci gratificando così Gianni Pasqualini, che tanto ha lavorato per questa straordinaria serata. Grande successo ha riscosso il “Terzo Carnevale baby” con più di 500 iscritti e con la partecipazione di personaggi amati dai bambini.
MOTOTURISMO - Magnifiche le gite del gruppo Mototurismo ideate con la preziosa collaborazione del Dr. Zanichelli. I centauri hanno visitato: i Monti Lessini, la Toscana e l’Isola d’Elba, la Val d’Aosta e Val d’Isere, per finire con una gita sul Delta del Po.
TURISMO ù La gita a Lugano, proposta da lotti è riuscita molto bene facendo registrare il tutto esaurito con ben 65 partecipanti, i quali sono rimasti entusiasti nel vedere la più bella città della Svizzera. Altra escursione, che ha trovato la piena adesione nei partecipanti, è stata il week-end a Tirano - St. Moritz e Livigno.
ATTIVITÀ CULTURALI - Un grande riscontro ha ottenuto il viaggio a Londra organizzato dalla responsabile settore culturale Steccanella Chiara. Il freddo vento “nordico” ed i grandi nuvoloni che hanno quasi sempre accompagnato il gruppo, non hanno certo influito sulla buona riuscita del Tour.
È stato proposto un servizio fotografico di Guido Furghieri, che ha offerto l’opportunità di rivivere due dei suoi ultimi viaggi attraverso immagini e suoni abilmente mixati in una ammirevole sequenza di stupende diapositive riguardanti la Danimarca e gli Stati Uniti d’America. Poi la responsabile cultura, ha organizzato per la prima volta, per i soci e figli del CAD-BAM, un corso di lingua inglese, tenuto da una professoressa qualificata. Il corso, che è iniziato i primi di ottobre, finirà nel maggio ’93. L’iniziativa ha avuto un tale successo che si è pensato, sotto richiesta dei soci, di organizzare anche un corso di tedesco. Il Circolo in collaborazione con “Astrolabio” ha offerto la possibilità ai soci, loro familiari ma soprattutto ai loro figli, di trascorrere una vacanza - studio in alcune città europee.
È stata proposta la commedia musicale dialettale in tre atti “Al gat in cantina” che ha visto come nota ed ineguagliabile protagonista la compagnia teatrale Campogalliani; enorme il successo e folto pubblico.
Il CAD ha organizzato una interessante mostra collettiva di pittura e scultura di ogni tecnica e tendenza artistica. La mostra era riservata a tutti i dipendenti, ex dipendenti e ai famigliari dei soci i quali hanno esposto opere di diverso genere.
E per finire, Chiara Steccanella, ha organizzato un grande spettacolo musicale per ragazzi il cui ricavato è stato devoluto in beneficenza all’associazione “Amici Villaggi SOS".
VARIE - Numerose sono state le attività svolte in sede quali il torneo di ping-pong, la gara di ramino, il torneo di biliardo, la gara di briscola, la gara di biliardino: tutte iniziative curate da Renzo Pancera.