+39 0376 262366

Via Cremona, 29
46100 Mantova, Italia.

triangle
Le nostre Attività

Le nostre Attività

DOHA (QATAR – GOLFO PERSICO) - Il mare d’inverno: una nuova destinazione

Cultura e Turismo

 

DOHA (QATAR – GOLFO PERSICO) Il mare d’inverno: una nuova destinazione

Un paese pieno di sorprese: una spiccata coscienza ecologica e i molti luoghi e attrazioni di interesse culturale e naturalistico. Dai giri in barca fra le mangrovie nel nord al “sand bashing” sulle dune del deserto del sud, fino alle enormi spiagge

DOHA (QATAR – GOLFO PERSICO) Il mare d’inverno: una nuova destinazione
SOGGIORNO ALLO SHARQ VILLAGE & SPA (by Ritz Carlton)
FORMULA MEZZA PENSIONE
dal 3 al 9 marzo 2019

 

Il Qatar è un piccolo paese del Golfo Persico che vanta connessioni di viaggio con oltre 100 paesi differenti: l’aeroporto internazionale di Hamad, del resto, viene considerato da molti come la porta d’ingresso non solo del piccolo emirato qatariota, ma l’accesso più semplice al Medio Oriente. Il Qatar non solo è uno dei paesi più sicuri al mondo, ma offre anche la tipica ospitalità araba. Fino a qualche anno fa in Italia non erano in molti a conoscere questo piccolo paese. Poi, lo si è visto legare a sempre più argomenti: dalla diplomazia alla geopolitica, dalla cultura al turismo, fino allo sport, con il motomondiale che da una dozzina di anni si corre nel circuito di Losail; o la coppa del mondo di calcio, che nell’autunno 2022 si disputerà nell’emirato. E così questo piccolo Paese, vasto meno della metà della Lombardia e con neanche un quarto dei suoi abitanti, ha iniziato a farsi conoscere. Il Qatar è pieno di sorprese. La prima è la sua spiccata coscienza ecologica: ha sempre ratificato gli accordi internazionali sulla protezione di ambiente, biodiversità e ozonosfera. La seconda i molti luoghi e attrazioni di interesse culturale e naturalistico (visitare il sito dell’Ente del Turismo per credere: www.visitqatar.qa/it). Dai giri in barca fra le mangrovie nel nord al “sand bashing” sulle dune del deserto del sud, fino alle enormi spiagge. Se si ama lo sport, a Doha c’è un quartiere ad esso interamente dedicato, con stadi e strutture impressionanti in mezzo a cui si erge The Torch: la torcia, il grattacielo più alto della città in cui si trova l’innovativo hotel omonimo. All’ultimo piano c’è ThreeSixty, ristorante che gira interamente su sé stesso mostrando dall’alto la città a 360 gradi. Una volta scesi, si può partire dal Museo di Arte Islamica, 14 secoli di arte racchiusi in un capolavoro di architettura moderna progettato dal celebre architetto sino-americano I.M. Pei. Da lì si può passare a Katara Village, eccezionale progetto di inclusione sociale concepito per promuovere l’incontro tra culture diverse. In questo “villaggio culturale” dedicato soprattutto ai giovani si organizzano mostre, concerti, workshop, e si trovano molti locali e ristoranti. Così come a The Pearl, zona residenziale edificata sul modello mediterraneo. C’è poi la sostenibilità, tema molto sentito nell’emirato di Tamin Al Thani. Basti pensare a Lusail City, smart city che si sta costruendo da zero pochi km da Doha per circa 250mila abitanti, progettata per essere interamente eco-sostenibile. Impressionano poi l’impegno e le risorse investiti nel centro di Doha per il Msheireb, primo progetto di ristrutturazione cittadina al mondo in chiave green. In esso si farà rivivere il vecchio distretto commerciale con un nuovo linguaggio architettonico moderno, ispirato però all’architettura tradizionale del Qatar. Utilizzando le ultime tecnologie sostenibili, Msheireb rispetterà gli standard più elevati nella bioedilizia, invertendo un modello di sviluppo che a Doha ha finora privilegiato un uso del suolo e dei trasporti molto impattante.
La sera, nel centro della capitale, si deve visitare il Souq Waqif, labirinto di piccoli negozi in cui oltre a un’incredibile varietà di oggetti, spezie e profumi, si possono gustare i migliori cibi locali sia come street food che negli ottimi ristoranti. Un luogo magico, affascinante ed estremamente sicuro, lontano anni luce dal disordine che ci si aspetta e ancora più interessante nelle sue parti più nascoste. Come le stalle per pony e cavalli, o l’area riservata ai negozi di falchi, con tanto di clinica interamente dedicata a questo splendido animale.
Il Cad Bam propone a tutti i Soci un soggiorno presso lo Sharq Village & Spa, 5 stelle, uno stupendo hotel costruito in stile locale che offre un ambiente raffinato ed internazionale. La struttura è situata a Doha, sul mare del Golfo Persico, a circa 10 minuti dall’aeroporto e a 15 minuti dal centro città; riunisce in sé tutta la tradizione dello stile arabo arricchita dal comfort e funzionalità contemporanei. L’hotel vanta di un centro benessere di 6.500 mq. ed è capace di offrire qualsiasi tipo di trattamento o di terapia araba, Thai e svedese all’interno delle sue 23 accoglienti stanze. Palestra, sauna e bagno turco sono gratuiti. Una bella spiaggia attrezzata con ombrelloni e lettini, beach cabana e teli mare, sono a disposizione degli ospiti. Il Resort offre ristoranti con cucina locale ed internazionale, piscine indoor e outdoor, centro fitness. Le camere (50 mq circa) - Disposte su due piani sono tutte doppie e dispongono di un letto matrimoniale “king size” o due letti separati “queen size”, con possibilità di culla o rollaway bed per il terzo letto (a pagamento). Esistono camere comunicanti ideali per famiglie (2 adulti + 2 bambini). Ogni camera è dotata di: telefono, cassaforte, climatizzatore con controllo manuale, patio o terrazzo, TV e Wi-Fi gratuito.

DOHA (QATAR – GOLFO PERSICO) Il mare d’inverno: una nuova destinazione

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (minimo 15 paganti):

COSTO DEL SOGGIORNO IN CAMERA DOPPIA
1.590,00 €
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA
550,00 €
ACCONTO
470,00 €
LA QUOTA COMPRENDE:
  • Assistenza aeroportuale all’aeroporto di Milano Malpensa;
  • volo di linea Qatar Airways da Milano Malpensa a Doha in classe economica;
  • trasferimento in bus privato con accompagnatore parlante italiano dall’aeroporto di Doha al resort;
  • sistemazione in camera doppia deluxe per 6 notti con trattamento di mezza pensione, bevande escluse;
  • assistenza in loco del personale corrispondente a Doha;
  • facchinaggio in hotel;
  • tasse e percentuali di servizio (al momento attuale);
  • assicurazione Unipol Medi-Bagaglio e integrativa annullamento;
  • Tasse aeroportuali euro 56,00 al momento attuale.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • Trasferimenti all’aeroporto in Italia;
  • i pasti non menzionati;
  • bevande, visite ed escursioni proposte dall’hotel;
  • early and late check in/out;
  • mance;
  • tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.


Cambio dollaro sui cui è stata calcolato il costo del viaggio: 1US=EURO 0,8730

 

DOHA (QATAR – GOLFO PERSICO) Il mare d’inverno: una nuova destinazione

 

TERMINE ISCRIZIONI:
7 gennaio 2019

 

DOCUMENTI: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.
Si prega di segnalare l’eventuale presenza sul vostro passaporto del timbro di Israele.

 

FUSO ORARIO: +2 ore rispetto all’Italia; +1 ora, quando in Italia è in vigore l’ora legale.

 

REFERENTE CAD BAM:
Chiara Steccanella

 

 

NOTA BENE: ricordiamo che per poter partecipare alle manifestazioni del Cad Bam è necessario essere iscritti alla nostra associazione come Soci ordinari e/o Soci aggregati e/o Soci annuali. I Soci “Annuali” dovranno versare la quota di partecipazione tramite bonifico bancario sul conto corrente del “Circolo Aziendale Dipendenti Banca Agricola Mantovana” IBAN IT18I0103011503000010000226, con causale “Soggiorno in Qatar” solo nel caso non fossero correntisti di Banca Monte Paschi Siena.

INOLTRE: il Cad Bam non accetta prenotazioni telefoniche. È necessario iscriversi alla manifestazione esclusivamente tramite il modulo in calce alla circolare oppure tramite il nostro sito internet www.cadbam.it dove, dopo aver aperto la pagina della circolare interessata, troverete il modulo di iscrizione online. Per coloro che si recheranno direttamente alla sede del Circolo per il pagamento brevi manu, sarà necessario compilare in loco il modulo di iscrizione e lasciarlo alla nostra Segreteria (aperta dalle ore 9:00 alle ore 13:00 sabato e domenica esclusi). Qualora le richieste di partecipazione eccedano il numero di posti disponibili, come di consueto, i partecipanti verranno ammessi seguendo tassativamente l’ordine di iscrizione.

 

DOHA (QATAR – GOLFO PERSICO) Il mare d’inverno: una nuova destinazione

Per maggiori informazioni: